Latest News

Siamo cittadini che cercano di migliorare il Mondo e il modo in cui si vive








venerdì 12 maggio 2017

Parco giochi Castello..cos'altro dire sul concetto di Decoro Urbano dell'Amministrazione?

Manfredonia in Movimento
Nota stampa Parco giochi Castello..cos'altro dire sul concetto di Decoro Urbano dell'Amministrazione?
#manfredonia 23 marzo 2017 #decorourbano



A nulla sono valse le proteste da oltre un anno inviate da genitori e associazioni ai giornali, a nulla le sollecitazioni protocollate dal Meetup Manfredonia in Movimento all'assessore di riferimento Zingariello, a nulla sono valse le interrogazioni comunali del marito della nuova assessora all'Ambiente, a nulla la brutta figura durante il Carnevale con i turisti. La manutenzione al parco giochi NON S'HA DA FARE.
Basta guardare il video girato la scorsa domenica per emulare l'urlo di Munch
Ma le spese che hanno fatto lievitare il debito di questa piccola città a cosa sono dovute? Chi è il responsabile penale se i bambini si fanno male, quando scavalcano le transenne che sembrano sempre più una installazione di arte moderna e sempre meno il segnale di una amministrazione cieca nei confronti dei sani bisogni ludici dei piccoli cittadini NON ELETTORI?
Si è sicuri che il parco giochi del Castello di Manfredonia rispecchi le normative europee sicurezza EN 1176, la EN 1177 e la UNI 11123:2004? Sicurezza e manutenzione dell'area da chi sono trimestralmente controllate, come richiede la norma?
Sulla normativa di riferimento si legge che le attrezzature e i loro componenti devono essere sottoposti a ispezione e manutenzione cosi suddivisa:
  • Ispezione visiva ordinaria. Questo tipo d’ispezione consente di individuare i rischi evidenti che possono risultare vandalismo,uso o effetti atmosferici.
  • Ispezione operativa. Questo tipo d’intervento è più specifico e consiste nel controllare la stabilità dei vari giochi e dovrebbe essere effettuata ogni 1-3 mesi.
  • Ispezione principale annuale. Viene effettuata a intervalli non inferiori a 12 mesi, per valutare il livello complessivo di sicurezza delle attrezzature, delle fondamenta e delle superfici.
Ma c'è dell'altro: al fine di evitare infortuni, il proprietario o il gestore dovrebbe assicurarsi che per ciascuna area di gioco venga stabilito e mantenuto un adeguato programma delle ispezioni, che dovrebbe tener conto delle condizioni locali e delle istruzioni del fabbricante, che possono influire sulla frequenza di ispezioni. Se si notano difetti gravi che mettono a rischio la sicurezza, questi dovrebbero essere corretti senza indugi. Se ciò non è possibile, le attrezzature dovrebbero essere rese inutilizzabili.
Infine sempre sulle normative di riferimento a riguardo dei componenti deteriorabili (cuscinetti, agganci, ecc...) si legge che "devono poter essere sostituiti e necessitano di manutenzione specializzata annuale.
Allora a chi occorre chiedere se queste attività di monitoraggio sono state effetivamente espletate, anno per anno?
La legge esige manutenzione e controlli costanti. Chissà perché i cittadini non hanno avuto alcuna percezione nè dell'una ne dell'altra da molto tempo.
#manfredoniapulita

#ManfredoniaPulita&Civile MAPPA INTERATTIVA

futuro?

futuro?

LE CINQUE STELLE NERE DELL'INDUSTRIA A MANFREDONIA

LE CINQUE STELLE NERE DELL'INDUSTRIA A MANFREDONIA

Energas: qualche piccolo problema...

Energas: qualche piccolo problema...

NO alla riforma del SENATO

NO alla riforma del SENATO

Ricorda e previeni

Ricorda e previeni

Video Documenti

a breve